PROGRAMMA

Aprile

Desfiles

01  — Rosolina (RO)

“Una storia di grande solidarietà” con Rame 13 

“Non conoscevo prima questo territorio e sono rimasta davvero molto colpita dalla sua storia, in particolare dalla grande solidarietà che lo ha fatto rivivere dopo l’alluvione del 1951. Nonostante una prova così dura per i suoi abitanti, il quartiere è riuscito a rinascere e a ricominciare, grazie all’aiuto del popolo norvegese e alla determinazione della comunità”.
RAME 13
Domenica 25 aprile
Ore 11.00: inaugurazione su prenotazione del murales di Rame 13 a Villaggio Norge Polesine, presso l’edificio delle Ex scuole elementari.

02  — Lendinara (RO)

“Il viaggio di Adolfo” con Alessanda Carloni

“Attraverso il mio stile surreale ho voluto rappresentate il lungo viaggio nel “sogno americano” di Adolfo, protagonista del racconto. Superando infiniti ostacoli e disagi, cerca di perseguire il suo obiettivo: diventare giornalista. Per arrivarci cambia continuamente città e si trova a fare mille mestieri diversi e a superare infinite peripezie. Un viaggio di vita e conoscenza di se stessi”.

Alessandra Carloni

GIOVEDì 29 APRILE
Dalle ore 9.00 “Artisti per un giorno”

Laboratori didattici con gli studenti delle classi terze dell’istituto Comprensivo, via Marconi n. 36.

SABATO 1 MAGGIO

Ore 11.00 Inaugurazione su prenotazione del murales presso l’istituto Comprensivo,
via Marconi n. 36.

logo

03  — LOREO (RO)

Gli anziani, un patrimonio per la collettività con C0110 

Le nonne e i nonni sono la nostra forza e la nostra saggezza. Per rendere omaggio a tutti quei nonni che hanno perso la vita a causa del Covid 19, C0110 realizzerà un murales a loro dedicato.
Gli anziani hanno molto da offrire: sono il nostro legame con la storia”. C0110
Venerdì 7 maggio

Laboratori didattici con gli alunni della scuola media dell’Istituto Comprensivo di Loreo.

Sabato 8 maggio
inaugurazione alle ore 11 presso viale della stazione, di fronte all’Istituto Comprensivo.

Maggio

Giusy guerriero

03  — Taglio di Po (RO)

“Una fiaba moderna per il Delta del Po” con Giusy Guerriero

“Tra le sponde del Po si cela un micromondo di creature dalle più svariate forme che convivono con noi, per avvicinare tutti a questa mia visione. Ho creato una fiaba moderna ambientata sul Delta del Po, per parlare ai bambini della scuola in maniera coinvolgente e fantasiosa. Durante il laboratorio coinvolgerò direttamente i bambini che coloreranno il murales per avvicinarli all’arte urbana e al mio stile”.

VENERDì 21 MAGGIO
Laboratori didattici con gli alunni della scuola primaria G.B.Stella, via S. Marco 23.

SABATO 22 MAGGIO
Inaugurazione del murales presso la scuola primaria G.B.Stella, via S. Marco 23.

04  — Adria (RO)

“Una città che legge” con Manuela Merlo

Il tema del mio racconto sarà il libro, che lega generazioni diverse. Le tre età della vita si uniscono nella lettura: ad una è affidato l’importante compito di tramandare il sapere e la saggezza; un’altra si fa carico della divulgazione e del rispetto di questa importante eredità. Infine c’è l’età della scoperta, della curiosità e della conoscenza, attraverso questi formidabili strumenti che sono i libri.
Manuela Merlo
DOMENICA 23 MAGGIO
Ore 11.00 Inaugurazione su prenotazione del murales presso Giardini Zen, Borgo Forzato 66.
Desfiles

05 — Breda di Piave (TV)

“Rotatoria della Legalità” presente Luciano Tirindelli

Nel corso della mattinata verranno inaugurati due ritratti dei magistrati Falcone e Borsellino, realizzati sul container per la fibra ottica dell’azienda Open Fiber (che sta portando in tutta Breda) e su una grande tela di 12,5 metri quadri.

 

Venerdì 22 Maggio

Ore 11.00: Inaugurazione con la presenza delle istituzioni, con il prefetto Maria Rosaria Laganà, la direttrice dell’ufficio scolastico regionale Carmela Palumbo e l’Amministrazione Comunale di Breda di Piave.

GIUGNO E LUGLIO

07 — Villadose (RO)

“Il vivaio si colora di street art”

Dal 14 al 19 giugno il festival ti aspetta a Villadose, 7 ° tappa del ricco calendario, nell’azienda TecnoVerde, che è anche giardino didattico.

Le padrone di casa, le giovani Ilaria e Angela Paparella, insieme al padre Vittorio, sono entusiaste della collaborazione con il festival: “Da anni seguo da vicino il festival DeltArte e la creatività dei tanti artisti invitati, – racconta Ilaria- collaborando attivamente con Melania Ruggini”.

DOMENICA 19 GIUGNO

Ore 10.30 Inaugurazione su prenotazione del murales presso Tecnoverde s.r.l. Via Zona Industriale, 110, 45010 Villadose RO

Locandina-Villadose
Desfiles

08 — “Museo della Pesca di Scardovari”

400 drops

L’evento clou di giugno è l’omaggio del nostro festival al nascente Museo della Pesca di Scardovari, nel comune di Porto Tolle, in via Roma 17/19.

Per l’occasione abbiamo invitato la crew fiorentina 400 drops che dal 28 giugno al 3 luglio darà vita a un’opera evocativa e poetica, che trae ispirazione dal meraviglioso paesaggio locale e dalle sue unicità.

Quest’opera diventa un efficace biglietto da visita per la promozione turistica del territorio.

Desfiles

09 — “Scuola G. B. Stella, Taglio di Po (RO)”

Giusy Guerriero

“Una favola sul Delta del Po”

Una nuova opera di arte pubblica è stata realizzata sulla facciata principale della scuola primaria G.B. Stella di Taglio di Po. Merito di Giusy Guerriero, giovane artista romana, invitata per la seconda volta dal festival “Deltarte 2021″ a Taglio di Po

L’opera di arte urbana rappresenta una fanciulla che, in un ambiente tipico del Delta del Po, viene trasportata da un airone tra i canneti e simboleggia il profondo legame che esiste tra l’uomo e lo splendido ambiente che lo circonda.

10 — Codigoro (FE)

“Ways of Water”

Dal 15 al 19 luglio il festival arriva nel comune di Codigoro (FE), presso la sede del CADF. Per la 10 ° tappa del ricco calendario è stato scelto Tellas, artista di fama internazionale, per ridare vita alla facciata principale dell’azienda CADF, il cui principale obiettivo è gestire il servizio idrico di 11 comuni e valorizzare le peculiarità del territorio.

L’opera di Tellas, oltre 150 metri quadrati, è stata concepita come un omaggio all’acqua e alla sua forza generatrice, ponendo dunque l’accento sull’attività dell’azienda ferrarese.

L’acqua come bene prezioso da gestire e da tutelare per le future generazioni: è questo il messaggio principale che si vuole trasmettere alla collettività.

11- Villanova Marchesana (RO)

“L’ultimo traghettatore del fiume Po”