Caccia alla street art a Porto Garibaldi

Portogaribaldi, varie sedi – venerdì 10 maggio 

dalle ore 9.00 alle ore 11.00

Comunicato stampa 

Parte dal comune di Comacchio e più precisamente da Porto Garibaldi la VI edizione di DeltArte, il delta della creatività, che fa parte del più ampio format di Arte per la Libertà, a cura dell’associazione Voci per la Libertà. In programma un cartellone che da maggio a ottobre invaderà le province di Rovigo, Padova e Ferrara con tantissime iniziative volte alla sensibilizzazione ai diritti umani attraverso l’espressività artistica, potente linguaggio universale e trasversale. Le molteplici sfumature dell’arte contemporanea saranno racchiuse nel ricco calendario 2019 con una pluralità di manifestazioni che spaziano dall’arte alla musica, dal teatro al cinema, dalla fotografia alla danza. 

Nel comune ferrarese ricorre quest’anno un’importante decorrenza, ossia il centenario del cambio del nome dall’antico Magnavacca all’attuale Portogaribaldi; all’interno delle molte celebrazioni in programma c’è la “Caccia alla …street art” a cura di Melania Ruggini con lo street artist Zentequerente, in collaborazione con le scuole elementari e medie, fissata per venerdì 10 maggio dalle ore 9.00 alle ore 11. 

L’evento itinerante rappresenta un’importante tappa per il festival DeltArte, che per il secondo anno consecutivo approda sul Delta del Po emiliano grazie alla sensibilità dell’amministrazione comunale di Comacchio e in particolare dell’assessore alla Cultura Alice Carli e dell’assessore all’istruzione Maria Chiara Cavalieri. 

Lo street artist Zentequerente ha realizzato il suo omaggio alla città balneare  mappando con i suoi stencil cinque luoghi significativi e di interesse storico-turistico in un percorso itinerante di valorizzazione del tessuto urbano. Le 5 opere di arte urbana realizzate dall’eclettico artista si innestano in maniera naturale nel paesaggio della città e lo identificano in maniera creativa e originale. Dopo i laboratori didattici sulla street art realizzati da Zentequerente mercoledì 8 e giovedì 9 maggio nelle scuole, venerdì 10 maggio dalle ore 9.00 alle ore 11.00 saranno gli studenti delle scuole elementari e medie di Portogaribaldi a cercare le opere nascoste nella caccia alla street art, scoprendone il significato, in un tour guidato coinvolgente e stimolante. La caccia alla street art prevede infatti un percorso itinerante, che racchiude il potere del gioco, della socializzazione, dell’educazione e della scoperta e valorizzazione del territorio. 

Oggigiorno si parla moltissimo di turismo ecosostenibile, oltre che di turismo culturale e il festival DeltArte si sta muovendo esattamente in questa direzione, visto che da sei anni propone una serie di percorsi creativi e culturali per valorizzare le periferie urbane del Delta del Po grazie alla street art, con la creazione di una cinquantina di opere urbane, per rilanciare l’immagine del territorio del Delta. A conclusione dell’iniziativa verranno realizzate anche della cartoline con la mappa della caccia al tesoro con i punti in cui sono stati realizzate le opere e iniziare la vera e propria caccia! 

Info

www.deltarte.com

www.arteperlaliberta.com

www.vociperlalibertà.it