Arte Per I Diritti Umani 2018

E’ partita la seconda edizione di “Arte per i diritti umani” nelle scuole di Padova e Rovigo

Sono partiti, nelle scuole di Padova e Rovigo, i nostri laboratori dal titolo “Arte per i diritti umani” per sensibilizzare gli studenti ai diritti umani attraverso l’arte. Si tratta del secondo anno di un fantastico progetto reso possibile grazie ad Attivamente, bando della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Ci aspettano ben 30 laboratori, 10 per ogni percorso in cui è suddiviso il nostro progetto ”L’ Arte per i diritti umani”.

Per quanto riguarda in particolare l’arte contemporanea, si è appena concluso il primo laboratorio nel Liceo Scientifico G. Galilei di Selvazzano Dentro (PD), capeggiato dal poliedrico artista Zentequerente. Il risultato è un grandioso murales, un inno alla lettura e all’importanza dell’educazione legata ai diritti umani.

Nel murales fa capolino un ragazzino che legge la DUDU (Dichiarazione Universale Diritti Umani), mentre intorno si dispiega un’enorme libreria. Tra i titoli esemplari scelti dai ragazzi di IV A e IV E ci sono ad esempio “Dei delitti e delle pene” di Beccaria, “La Divina Commedia” di Dante Alighieri, e così via.

IL PROGETTO “L’ ARTE PER I DIRITTI UMANI”
L’arte è un ottimo strumento per comprendere a fondo il senso del rispetto dei diritti umani e abbiamo pensato declinarla in 3 percorsi che coniugano creatività e diritti umani. Attraverso i laboratori che organizzeremo negli istituti di Padova e Rovigo, noi di DeltArte insieme a Voci per la Libertà e Presi a caso, avremo un ruolo importante nel cammino dell’educazione dei nostri ragazzi, facendo loro comprendere l’importanza della tolleranza, del rispetto, del dialogo, dell’uguaglianza.

L’educazione è infatti un fattore strategico per costruire una società in grado di produrre innovazione e sviluppo, in quanto significa mettere a disposizione dei giovani strumenti e conoscenze utili per affrontare con maggiore consapevolezza e abilità le mutevoli situazioni della vita: il progetto “L’Arte per i diritti” umani intende fare proprio questo, stimolando gli studenti insieme ai propri insegnanti a diventare parte attiva nella promozione dei diritti umani grazie al potere dell’esperienza artistica.