Arte e magia a Palazzo Roverella
 

Una mostra carica di fascino, mistero e soprattutto mai vista prima d’ora, quella proposta dal 29 settembre al 27 gennaio 2019 a palazzo Roverella e promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo con il Comune di Rovigo e l’Accademia dei Concordi.

A cura di Francesco Paris, che ha fatto un lavoro certosino per raccogliere prestiti e opere inedite da tutto il mondo, “Arte e Magia. Il fascino dell’esoterismo in Europa” indaga i rapporti tra le correnti esoteriche in voga tra il 1860 e gli anni immediatamente successivi al primo conflitto mondiale, in particolare tra il pensiero magico-irrazionalista e la sua influenza sulle arti figurative europee.

Tra immagini enigmatiche di diavoli, streghe, maghi, apparizioni spiritiche di Psyche, Cosmo, Aura, testi ermetici, architetture magiche, l’esoterismo affascinerà i visitatori di oggi come incantò in passato celebri artisti del calibro di Kandinsky, Redon, Rodin, Munch, Basile, Klee, Russolo, Previati, Balla, Mondrian.

Suddivisa per suggestive sezioni tematiche, la mostra dispiega una vasta costellazione di espressioni artistiche che evidenzieranno quanto il pensiero esoterico abbia influenzato sia gli sviluppi del Simbolismo europeo sia, in molti casi, la nascita stessa delle avanguardie storiche. Un percorso ricco di suggestioni e molto originale, che in undici sezioni estremamente documentate fa il punto su movimenti e tensioni, culturali e artistiche, che hanno percorso l’intero Novecento e che riaffiorano anche nell’arte e nella coscienza dell’oggi.

BIGLIETTI
Intero
12 euro


Gratuito
Bambini fino a 5 anni; portatori di handicap e 1 accompagnatore; giornalisti con tesserino; militari; insegnanti con documento; guide turistiche con patentino

Famiglia
Ridotto per i genitori e gratis per i figli fino a 18 anni (lo puoi acquistare solo in biglietteria)
Info
http://www.palazzoroverella.com